Dimagrire è facile! La Pietra di Luna vi può supportare

 In Consulenza e benessere, Festività, I gioielli, Le Pietre

Dimagrire e il supporto della Pietra di Luna

Dimagrire! Dopo Dicembre con tutte le festività e i festeggiamenti accompagnati da abbondanti e sontuose mangiate, a Gennaio, uno dei primi pensieri è;

“devo mettermi a dieta e dimagrire perché sono ingrassata…kg.”

Chiaramente non basta indossare la Pietra di Luna

Fosse così semplice, credo che tutte/i, ne indosseremo una. Eppure, da un grandissimo supporto, e diciamocelo, quando ci mettiamo a dieta, ogni aiuto è ben accetto.

E’ la “pietra” che si armonizza bene sulla frase “chiedete e vi sarà dato”

Molte connotazioni magiche e mistiche circondano questa pietra.

I testi consigliano la Pietra di Luna in quanto aiuta a migliorare e mantenere giovane il proprio aspetto fisico. Tenendo la Pietra di Luna nella mano dominante, si può immaginare una nuova sé stessa, controllata nel cibo, in ottima forma fisica, etc. etc. etc.

Si può anche strofinare la “pietra” sulle zone adipose del corpo immaginando che il grasso si sciolga o passarla sulla testa per frenare l’impulso di mangiare alimenti poco salutari.

Associata con la luna, si narra fosse la “pietra” indossata dalla dea Diana

La Pietra di Luna simboleggia una visione olistica dell’uomo e della donna. La sua lucentezza soffusa accompagna le tendenze emotive e sognanti di una persona. Le associazioni che ne derivano rendono ovviamente la Pietra di Luna la gemma ideale per gli innamorati, in quanto si ritiene che susciti sentimenti di tenerezza e protegga il vero amore. Si dice anche che indossare una Pietra di Luna acuisca l’intuizione e la sensibilità verso gli altri.

Parola chiave: espandere le sensazioni

La Pietra di Luna è gemma di intuizione e comprensione profonda, aiuta a bilanciare il corpo emozionale accentuando la libertà di espressione, ed attenua in particolare le tendenze aggressive. In Oriente amuleti di Pietra di Luna erano spesso appesi ad alberi da frutto per assicurare colture feconde e abbondanti e nel medio evo, dagli alchimisti, si riteneva che se tenuta in bocca, la Pietra di Luna poteva contribuire nel prendere decisioni appropriate. Anticamente ma anche a tutt’oggi, in India, ma non solo, la Pietra di Luna è considerata una gemma sacra e magica, viene apprezzata anche come “pietra dei sogni”, in quanto si suppone porti a sognare sogni dolci e belli. Nei Paesi Arabi le donne spesso portano Pietre di Luna cucite ai vestiti, perché in quei luoghi questa gemma è considerata un simbolo di fertilità.

Pietra di Luna e Pietra di Luna Arcobaleno. Le enormi differenze

Chiudiamo, per ora, con le dovute raccomandazioni perché se, con alcune pietre, può esserci nascosta la “fregatura”, con la Pietra di Luna, le possibilità di una inganno, aumenta del 99%.
Mi spiego meglio; Adularia, Pietra di Luna o Labradorite bianca(Pietra di Luna Arcobaleno)?

L’inganno è tutto qui!

Vediamo come riconosce la PIETRA DI LUNA: le varianti dei colori, sono quelli nella fotografia, l’unica cosa che non si nota è l’effetto traslucido o semitrasparente che ricorda il bagliore della Luna (da cui l’origine del suo nome), fenomeno noto col nome di adularescenza (non presenta fratture interne marcate!). Le varietà particolarmente limpide e trasparenti con gioco di luce prendono il nome di ADULARIA, dal nome del Monte Adula nelle Alpi Leonine (tra la Lombardia e la Svizzera). Si prezza al carato, essendo molto costosa. Questa è l’unica vera Pietra di Luna!
LABRADORITE: Pietra di Luna Arcobaleno. Prossimamente scriverò sicuramente un post dedicato alla Labradorite, che spesso spacciano per Pietra di Luna (aggiungendo) Arcobaleno. E’ una “pietra” meravigliosa, a parer mio, con proprietà benefiche totalmente diverse rispetto a quelle della Pietra di Luna, ma fantastiche.

Prezzi differenti

Se vi state chiedendo perché vendono una bellissima “pietra” come la Labradorite spacciandola per Pietra di Luna è perché la differenza sta nel costo, la Labradorite è più “economica” rispetto alla Pietra di Luna.

N.B. Le proprietà dei cristalli non sono riconosciute dalla medicina ufficiale, NON consiglio assolutamente di sostituire le cure mediche. I testi presenti su questo blog sono puramente informativi (e d’intrattenimento) e non costituiscono il parere di un medico o uno specialista. I cristalli NON guariscono patologie, ma aiutano a ritrovare un proprio equilibrio interiore. Anche là dove si parla di rapporti tra cristalli e corpo umano, s’intende esclusivamente i benefici che i cristalli possono dare a livello psico/energetico. Una persona che ha trovato il proprio equilibrio sarà maggiormente predisposta alla buona salute e ad accogliere le cure mediche necessarie per il proprio problema.  La cristalloterapia è una pratica complementare che in nessun modo può sostituire le cure mediche e specialistiche. Il lettore si assume la piena responsabilità dell’utilizzo delle informazioni prese da questo blog.

 

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Nessuna parte del testo può essere in alcun modo riprodotta senza autorizzazione scritta dell’autrice.

Le fotografie sono protette da copyright ©

0